Eccellenza

Coppa Italia Eccellenza, fase nazionale: Locri irresistibile, 4-0 al Ragusa

10.03.2022 12:38

 

Seria ipoteca del Locri sul passaggio del turno di Coppa, primo turno della fase nazionale: gli amaranto battono il Ragusa di mister Raciti con quattro gol di scarto e rendono la gara di ritorno, in programma il 16 marzo, una mera e pura formalità.

Mancini ha optato per un centrocampo tutto over, con il rientrante Guerrisi, Romero e Pagano, grazie al diverso regolamento Under in Coppa.

Gli amaranto sprintano sin dall'avvio della gara, senza lasciare scampo alla squadra ragusana.

Al 5' Leto dal limite, serve Lucà che avanza, entra in area e scarica un preciso destro rasoterra che si insacca imparabilmente alla destra di Di Martino.

Punizione dal limite del centrocampista ospite Maimone alla mezzora: respinge il portiere locrese, che si ripete neutralizzando al 39' un'altra punizione calciata dalla distanza, questa volta da Valenca.

Raddoppia il Locri al 59': crossa da destra Romero e Martinez anticipa di testa Di Martino e mette dentro.

Al 74' il Locri triplica: Carella si accentra da sinistra ed indirizza verso la porta un gran rasoterra che si infila nell'angolino basso alla destra del portiere.

Il Locri insiste ed al 78' uno scambio in contropiede tra Pagano e Lucà si chiude con un perfetto assist di quest'ultimo per il compagno che chiude in gol con un preciso destro rasoterra.

Il Locri ora può sognare la cavalcata anche in Coppa.

 

LOCRI-RAGUSA 4-0

LOCRI: Gagliardotti, Paviglianiti, Guerrisi (72' Vita), Pagano (86' Zarich), V. Aquino, Romero, Dascoli, Leto (76' D. Aquino), Martinez (63' La Rosa), Lucà (88' Riga), Carrella. All. Mancini.

RAGUSA: Di Martino, Cacciola, Godino, Miano (56' Messina), De Rios; Borrometi, Valenca, Sangarè (64' Cornazzani), Maimone; Battaglia, Randis. All. Raciti

MARCATORI: 5' Lucà, 58' Martinez, 73' Carrella, 78' Pagano

ARBITRO: Coppola di Castellammare di Stabia

Commenti

Coppa Italia serie D, Cittanova-Trapani 1-0: Meola lancia i giallorossi ai Quarti
Serie D girone I, Giudice Sportivo: sette fermati per un turno