Eccellenza

Eccellenza, Locri-Scalea 2-1: amaranto di rigore, la corsa continua

15.11.2021 17:59

 

 

 

 

Domina nel primo tempo, non chiude la gara, subisce il pari e alla fine strappa la vittoria allo Scalea: pomeriggio da montagne russe per la capolista Locri.

La squadra di Mancini è padrona assoluta del campo per 45', dove colpisce due legni, con Carella al 2' e con lo stesso argentino al 20'. Al 34' è lo stesso attaccante ex San Luca a firmare il vantaggio, con un preciso diagonale per batte Calandra..

Nella ripresa, Cama ha due volte la palla per raddoppiare, ma la mira è imprecisa, così al 71' è Calandra a trovare la rete del pareggio su una ribattuta della difesa amaranto.

Al 73' Zarich entra in area e viene atterrato dai difensori di casa: dal dischetto Larosa continua ad essere glaciale. 

Locri che consolida il primato, con un eloquente +5 dalle seconde.

LOCRI-SCALEA  2-1

Locri: Gagliardotto, Riga, Dascoli, V. Aquino, Paviglianiti, Pagano (14' st Zarich), Romero (24' st Larosa), Dodaro, Leto (8'st Sapone), Cama (34' st Musolino), Carella (42' st Catania). All.: Mancini.

Scalea: Calandra, Caruso, Arcuri, Vitiello (1' st Vignati), De Luca, Perretta, Sedin, Ondo ( 20' st Ferrara), Gambino, Bruzzese, Imperatrice. All.: Gregorace.

Marcatori: 34' Carella, 26' st Gambino, 28' st Larosa (rig)

Arbitro: Pasqua di Vibo Valentia

Commenti

Eccellenza, Sersale-Gioiosa Jonica 1-1: i biancorossi strappano un punto
Eccellenza, Soriano-Bovalinese 4-0: amaranto travolti