Eccellenza

Boca Nuova Melito ADMO, lo staff di mister Saviano: Gatto preparatore atletico

05.09.2021 00:18

Il Boca Nuova Melito ADMO pronto ad iniziare la stagione, definito lo staff tecnico che affiancherà Cosimo Saviano.

Ecco la nota del club biancorosso:

La squadra biancorossa si è molto rinnovata, non solo negli uomini in campo ma anche nei componenti dello staff tecnico. Come già sappiamo, a sedere in panchina è Cosimo Saviano, capitano biancorosso per moltissime stagioni, una bandiera tornata a sventolare nel SUO stadio tre anni dopo aver appeso (a malincuore) le scarpe al chiodo, collezionando nel frattempo importanti esperienze in panchina, su tutte quella alla guida della Reggina Primavera.

Ad affiancare mister Saviano ci sarà Francesco Tosti, il quale sarà anche l’allenatore della Under 19. Mister Tosti vanta una lunga esperienza alle spalle, da settori giovanili importanti alla guida di diversi club dilettantistici come Lazzaro, Campese e Atletico Catona. Lo si ricorda benissimo anche in qualità di calciatore, dal settore giovanile della Reggina (dove giocò la finale scudetto persa con il Torino nel 1992) alle esperienze con molte maglie in giro per la Penisola tra le quali Vibonese, Monopoli e Bassano.

Altre new entry per quanto riguarda le figure del preparatore atletico e dell’allenatore dei portieri. Grande esperienza è quella che porta il professor Andrea Gatto, preparatore atletico che può vantare nel suo curriculum recente le esperienze con il Gallico Catona e soprattutto nel settore giovanile della Reggina. Il nuovo allenatore dei portieri è invece mister Francesco Longo, che al pari di mister Saviano ha da poco appeso le scarpe al chiodo; cresciuto nel vivaio del Parma e dopo un lungo girovagare per l’Italia, tra le sue ultime esperienze in campo va certamente ricordata la promozione in Prima Categoria ottenuta difendendo i pali della Ludos Vecchia Miniera.

Commenti

Coppa Italia Eccellenza, l'Archi ferma il GallicoCatona: 1-1 al Lo Presti
Bovalinese, la nota del club: "Dirigenza prosegue impegno". Gare interne a Locri