Eccellenza

Coppa Italia Eccellenza, la cronaca di Acri-Locri 1-3: amaranto al terzo successo nella kermesse

23.12.2021 18:59

 

Il Locri scrive per la terza volta nell'albo d'oro della Coppa Italia Eccellenza, fase regionale, il proprio nome. Nella finale battuta l'Acri con il risultato di 3-1

Gli amaranto sbloccano la gara grazie al colpo di testa di Romero che corregge in rete un crosso proveniente dalla destra sul quale Simari non può intervenire. Alla squadra di mister Mancini viene annullato il gol del raddoppio al diciottesimo per fuorigioco, ma è l'Acri a recriminare per il palo di Zangaro al trentaduesimo minuto direttamente da calcio d'angolo. Prima del riposo è Carella, poi, ad impensierire la retroguardia acrese con una conclusione dalla distanza neutralizzata in due tempi dall'estremo difensore ospite.

L'Acri inizia la ripresa tentando il tutto per tutto ed al sesto minuto si vede annullare la rete del pari di Bertini per fuorigioco. Il Locri risponde reclamando un calcio di rigore cinque minuti più tardi, ma il gol del raddoppio arriva al ventiduesimo minuto con Leto, che dopo un batti e ribatti in area di rigore, risolve la situazione con una botta da pochi passi, sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Dodaro.

Martinez fallisce il tris al ventinovesimo da buona posizione, ma il furetto argentino trova il pertugio giusto cinque minuti più tardi capitalizzando al massimo una discesa prepotente sulla sinistra di Paviglianiti. Girandola di cambi nel finale, senza grosse occasioni. Nel finale, ad un minuto dal novantesimo il gol rossonero di Petrone a rendere meno amara la sconfitta.

Adesso la squadra di Mancini andrà a caccia della promozione in D, mentre il team amaranto dovrebbe prendere parte alla fase nazionale della Coppa (salvo complicazioni legate al Covid).

 

ACRI-LOCRI  1-3

Città di Acri:  Simari, Stornaiuolo, Brandi, Gaudio (23' st Natale), Crispino, Bertini, Olivieri (23' st Le Piane), Sposato, Petrone, Zangaro (16' st Mazzei), Santamaria (36' st Curatelo). A disp.: Rugna, Luzzi, Natale, Granata, Algieri, Pucci, Le Piane, Curatelo, Mazzei. All.: Sig. Pascuzzo

AC Locri 1909: Gagliardotto, Paviglianiti, Aquino V. (36' st Aquino D.), Martinez (40' st Zarich), Dodaro (32' st Sapone), Carella, Leto (46' st Catania), Dascoli, Romero (16' st Pagano), Larosa, Lucà. A disp.: Loccisano, Pagano, Aquino D., Coffa, Zarich, Sapone, Favasuli, Catania, Cama. All.: Sig. Mancini

Arbitro: Sig. Emanuele Boccuzzo (Sez. Reggio Calabria) Assistenti: Sig. Angelo Mazza (Sez. Reggio Calabria) e Sig. Giuseppe Piccolo (Sez. Lamezia Terme) Quarto Uomo: Sig.ra Pittella (Sez. Crotone)

Marcatori: 8' pt Romero (L) 22' st Leto (L) 34' st Martinez (L) 44' st Petrone (A)

Ammoniti: Gaudio (A) Dodaro, Carella (L)

Commenti

Coppa Italia Eccellenza, il Locri supera l'Acri in finale
Coppa Italia Eccellenza, l'albo d'oro fase regionale: Locri al terzo successo